Autori:                                                                                                                                                 

 

Roberto Fiorini nasce a Bologna e vive a Ravenna. Matura la sua esperienza nel settore dello studio e della pianificazione ergonomica degli spazi di lavoro in ufficio, attraverso una trentennale collaborazione con le più importanti multinazionali del settore. Dove sviluppa e coordina a livello dirigenziale, diversi uffici e dipartimenti, startup aziendali,  divisionali e  numerosi  progetti  innovativi in Italia e all’estero.
Studi di Architettura, Laurea in Scienze Aziendali, Master in Business Administration, Accademico Tiberino,  appassionato di storia,  archeologia,  antropologia, ergonomia ed ambiente, nel 2003 pubblica il  saggio  L’Orizzonte dei Re,  Spazio, Tempo e Rito nella Grande Piramide, in cui affronta il tema dello spazio rituale-esistenziale nelle architetture templari delle prime dinastie egiziane.
Nel suo primo saggio di Business,  pubblicato nel 2011 dal titolo: ‘Esistenza, Spazio e Ufficio, Guida alla progettazione esistenziale degli spazi di lavoro. Ovvero: come, generando benessere, si possa recuperare efficienza', tratta dell’ambiente di lavoro d'ufficio, analizzando le molteplici perturbative che ne affliggono il compito lavorativo, attraverso un percorso di rilettura del suo spazio esistenziale. 
Il fine era la definizione  di regole e concetti  per acquisire e diffondere, nell'era della Knowledge Society,  una coscienza di “efficienza sostenibile"  legata a principi etici,  spaziali e di benessere ambientale. Nel suo secondo saggio, dal titolo: ‘Kaizen Office, Sistemi per l'autodifesa dagli sprechi nella produzione del valore. Ovvero:  Attualizzazione dei principi del Gemba Kaizen nel lavoro d'ufficio della post modernità’  pubblicato nel 2012,  entra direttamente  nella  produzione del valore attraverso l’applicazione di metodologie derivate dal Gemba Kaizen.
Dove presenta un modello tattico immediatamente applicabile, con regole quasi filosofiche,  di basso costo ma di alto valore etico e applicativo,  costruite sul rispetto umano e sulla sostenibilità dell'impresa. L'intento era  quello di guidare la trasformazione di ogni postazione di lavoro, in un vero e proprio laboratorio Kaizen,  costruito per combattere gli sprechi, migliorare l'ergonomia e ottimizzare il proprio tempo lavorativo e personale. 
Nel 2014 pubblica: 'La dimensione nascosta nella Società della Conoscenza. Prossemica nell'Era digitale. Regole relazionali e convenzioni culturali nella società liquida globale'.
In quest’ultimo lavoro si occupa dell’Uomo e dei suoi comportamenti culturali e sociali, a cavallo del cambiamento epocale che la Società della Conoscenza digitale ha generato. L'intento è quello di esplorare la possibilità di definire una nuova “struttura” di regole prossemiche contestuali al modello sociale liquido-digitale che oggi viviamo. Con l’obiettivo di renderle tangibilmente utilizzabili quale additiva dotazione culturale nelle relazioni sociali allargate: dalla sfera privata a quella lavorativa, così come lo furono, negli anni ’60, quelle contenute nel celebre saggio di Edward T. Hall; al cui titolo e pensiero, questo lavoro si ispira.
                               

 

 

 


Milena Manini nasce e vive a Ravenna. Si laurea in Conservazione dei Beni Culturali con il Prof. Antonio Carile, con una tesi di analisi del Liber de caerimoniis aulae byzantinae, diventa Dottore di ricerca in "Bisanzio ed Eurasia" specializzandosi nello studio dei cerimoniali imperiali alla corte di Bisanzio tra il V ed il X secolo. 
Ha pubblicato alcuni contributi su riviste specializzate ed il saggio Liber de caerimoniis aulae byzantinae: prosopografia e sepolture imperiali, Spoleto, 2009, CISAM. 
Nel 2010 ha conseguito la Laurea Magistrale in Linguistica italiana e civiltà letterarie, sotto la guida del Prof. Fabrizio Frasnedi. 
Insegna materie letterarie dal 2007. 
Nel 2012 pubblica il saggio
Tra Relitti e Zattere, Metafore, simboli e suggestioni prossemiche nell'opera di Emilio Tadini La tempesta.

 

 


LWS LEAN WORKSPACE di Roberto Fiorini
Via Fratelli Bellotti, 16 - 48121 Ravenna Italy
PIVA: 02404360394  CF: FRNRRT56D10A944A  REA: RA-198762
info@leanworkspace.com   Privacy Policy

 
Ricerca personalizzata

LWS Lean Workspace di Roberto Fiorini - Copyright ©2011 LWS Lean Workspace - tutti i diritti sono riservati

Condividi